Opportunità d’affari per investitori stranieri in Corea del Sud

Negli anni Novanta la Corea del Sud si è aperta sempre di più agli investimenti stranieri, specialmente dopo la crisi del 1997. La fonte principale di investimenti stranieri diretti in Corea del Sud sono l’Unione Europea, gli USA ed il Giappone.

Opportunità per aziende straniere che vogliano investire in Corea del Sud esistono inalcuni mercati, quali:

Won coreani- Sistemi d’informazione geografica (SIG) – a causa del piano decennale del governo sud coreano, dedicato allo sviluppo dell’infrastruttura nazionale di dati spaziali.

Soluzioni software ed Internet – a causa del largo uso che i sud coreani fanno di Internet e delle soluzioni elettroniche.

- Semiconduttori non-memory – questi sono altamente richiesti in Corea del Sud.

- Attrezzature per il controllo dell’inquinamento e per la sicurezza a livello industriale – ciò è dovuto alla crescente preoccupazione del governo sud coreano nei riguardi del controllo dell’inquinamento e delle misure di sicurezza sul posto di lavoro.

- Parti ed attrezzature per aerei – queste vengono ancora largamente importate dalla Corea del Sud e la domanda è crescente a causa di un aumento nei viaggi aerei.

- Istruzione – sempre più sud coreani vanno all’estero per completare gli studi, la maggior parte in Canada e negli USA ma anche verso l’Unione Europea, quindi l’apprendimento delle lingue è diventato sempre più importante per i sud coreani.

Informazioni pratiche sugli affari ed il commercio della Corea del Sud

Norme per l’importazione: oggigiorno si possono importare quasi tutti i prodotti in Corea del Sud senza licenza, e chi importa deve riempire un modulo per la dichiarazione.

Diritti doganali: questi variano in media tra 0% ed 8%, in base al tipo di prodotto. Le tasse però sono ancora abbastanza alte per alcuni beni, specialmente prodotti agricoli, per i quali vige un sistema di tariffe sulle quote.

Brevetti e marchi: il KIPO (Korea Industrial Property Office) registra marchi di fabbrica e brevetti. I brevetti vengono registrati per 15 anni ed i marchi di fabbrica per 10, rinnovabili per ulteriori dieci anni.

Valuta: la valuta sud coreana è il Won (controllate il convertitore di valute per il suo valore aggiornato su http://www.xe.com/ucc/full.php)

Informazioni specifiche sui rapporti commerciali tra Italia e Corea: per avere informazioni specifiche sulle relazioni commerciali tra l’Italia e la Corea del Sud, e le opportunità d’affari per le aziende italiane in Corea, consultate.

Pagina 2 – Commercio e produttori sud coreani.

Pagina 1 - Commercio e affari coreani – Seoul e Corea del Sud.

Wedding Korean style

Logo Aggiungi ai preferiti