Cibo coreano – spaghetti coreani, piatti col riso e spuntini

Piatti coreani a base di riso e spaghetti

Naengmyeon – è una zuppa fredda, che i coreani mangiano soprattutto in estate, con spaghetti, signora coreana che cucinaverdure crude, manzo cotto e uova sode.

- Japchae – spaghetti trasparenti (glass noodles) saltati in padella con verdure, carne e salsa di soia, vengono mangiati solitamente freddi.

- Ramyeon – versione coreana dei ramen giapponesi, piccanti e cucinati con verdure e carne.

- Jajangmyeon – un piatto a base di spaghetti cucinati con salsa di soia scura, carne, pezzi di patate e verdure. Si serve di solito nei ristoranti cinesi in Corea, ma è un piatto tipicamente coreano piuttosto che cinese.

- Bibimbap – bibimbap in coreano vuol dire riso mescolato. È un piatto composto da riso con in cima verdure, uova, manzo e pasta di peperoncino; gli ingredienti vanno mescolati insieme prima di mangiarlo.

Spuntini coreani – venduti di solito per la strada in bancarelle ambulanti

Molti spuntini coreani si vendono per le strade di Seoul e della Corea del Sud. Qui sotto descriviamo alcuni degli spuntini coreani più famosi.

  • Kimbap – uno snack coreano molto popolare fatto con riso, foglie d’alga arrotolate e riempite con carne, o tonno, o verdura o prosciutto.
  • Mandu – ravioli coreani, di solito riempiti con carne, verdure o pesce. I mandu si possono cuocere al vapore, alla griglia o friggere.
  • Larve – molte bancarelle ambulanti vendono larve tostate. Noi personalmente non le abbiamo mai provate, ma sembrano molto popolari tra i coreani.
  • Spiedini di pollo – gli spiedini di pollo vengono cucinati su un barbecue dai venditori ambulanti coreani, i pezzi di pollo sono intramezzati da verdure e gli spiedini vengono conditi con salsa di soia.
  • Pajeon e Bindaetteok – frittelle coreane, che vengono cucinate in padella e che contengono varie verdure e cipolline. Pajeon contiene anche pesce.
  • Ttok – i ttok si possono avere in dischi piatti o in forme cilindriche (un po’ come i maccheroni ma non cavi). I ttok somigliano un po’ alla pasta, ma sono fatti con farina di riso e sono leggermente gommosi. Le bancarelle vendono i ttok immersi in una salsa dolce e piccante.

Soju

Mangiando in un ristorante a Seoul Korea

Logo Aggiungi ai preferiti